REGINA ELISABETTA II

Inghilterra dal 1957 ad oggi .

 

La moneta rafigurante la regina Elisabetta fu introdotta nel 1957 e coniata sino al 1968. E’ riconoscibile dal caratteristico bordo zigrinato a grana più fine. In gergo questa sterlina è chiamata anche “Testa Laureata o Fiocco” per il caratteristico nastro che lega i capelli della regina; in tutte le coniazioni successive il ritratto presenta invece la regina con la testa coronata. L’attuale regnante del Regno Unito salì al trono nel 1952 diventando la regnante più longeva superando la Regina Vittoria qualche anno fa. Tuttavia è solo dal 1957 che riprese la coniazione delle sterline d’oro da investimento (bullion). La coniazione della sterlina avvenne fino al 1968 e dal 1974 al 1982. Negli anni seguenti vennero prodotte solo versioni fondo specchio fino al 1999 (ad eccezione del 500° anniversario dell’originale Sovrana). Dal 2000 la coniazione delle sterline d’oro da investimento riprese fino ai giorni nostri. Esistono 5 versioni delle sterline d’oro coniate sotto il regno della Regina Elisabetta . In tali versioni cambia sul dritto il busto della Regina Elisabetta mentre rimane San Giorgio al rovescio, segno distintivo di questa moneta aurea.

  • 1° ritratto (fiocco)

    1958 – 1959 e 1962 – 1968

  • 2° ritratto – 1974, 1976, 1978 – 1982

  • 3° ritratto – presente solo in alcuni esemplari

    di sterlina fondo specchio da collezione.

  • 4° ritratto – 2000 – 2004,

    2006 – 2011, 2013, 2014, 2015

  • 5° Ritratto: a partire dal 2016